đź“š Libri

Book blogger, Giulia Ciarapica

Book Blogger

Era da un po’ che volevo Book blogger – Scrivere di libri in Rete: come, dove, perchĂ© di Giulia Ciarapica perchĂ© sono sempre dell’idea che è bene ampliare i propri orizzonti, che si può sempre imparare soprattutto se la persona in questione è Ciarapica.Questo libro mi è piaciuto giĂ  dall’introduzione:

Premessa fondamentale, questa, a cui se ne aggiunge un’altra – forse banale, ma spesso trascurata: la letteratura e i libri in generale non sono “roba da intellettuali” o oggetti di lusso che si deve aver paura di toccare, di maneggiare. I libri sono strumenti, e cibo, perchè nutrono le persone, le aiutano a ragionare, a oltrepassare i limiti, ad avere visioni sempre nuove del mondo (in continua evoluzione), ad aprirsi, ad andare in profonditĂ ; e la letteratura è una grande dispensa creata dagli scrittori (dall’uomo, dunque) per parlare all’uomo e dell’uomo, dei suoi problemi, delle sue gioie e dei suoi dolori.

Giulia Ciarapica in questo libro mette nero su bianco le coordinate di base, riprendendo le stesse parole del libro, per scrivere una buona recensione, coordinate davvero molto utili. Per farvi capire meglio: vi ricordate quando nei libri di antologia delle medie c’era scritto come si faceva un testo? Ecco, è la stessa cosa. Lei lo spiega nella stessa maniera chiara e semplice. Gli argomenti trattati in questo libro si suddividono in cinque capitoli. I primi due capitoli parlano di alcuni titoli di critica letteraria, di libri importanti da leggere se si ha voglia e di tutti gli elementi che si tengono in considerazione nella scelta della lettura e della recensione del libro. Nel terzo capitolo si parla di come affrontare una recensione nelle diverse fasi: lettura, analisi del testo, schematizzazione degli argomenti trattati e infine la revisione del testo. Nel quarto capitolo si parla della video recensione: spiega cos’è, da delle linee guida su come svilupparla e si conclude con un paragrafo su come diventare booktuber. Nell’ultimo capitolo del libro si parla di come promuovere e autopromuoversi nei diversi social network: Twitter, Instagram e Facebook con le diverse tecniche per riuscirci al meglio. L’unico aspetto “negativo” di tutto il libro è che, essendoci diversi spunti ed esempi di diverse recensioni, la vostra wishlist si allungerà di un po’ di titoli! Leggere questo libro ti fa percepire la presenza della scrittrice accanto, con una mano sulla spalla, che ti guida idealmente nella stesura di una recensione. Concludo questa recensione con la stessa conclusione del libro:

Impegno, passione, competenza, studio, stile rimarranno la nostra bussola, che può guidare noi ma anche chi ci segue, convincerlo che leggere un libro che abbiamo consigliato possa valere la pena (e la spesa); e infine condurre con noi lettori “analogici” e “digitali” all’interno di quella macchina del teletrasporto che esiste da secoli, millenni, e si accende ogni volta che giriamo la prima pagina di un libro e iniziamo a leggere.

Sull’autrice

Laureata in Filologia moderna, si occupa di promozione culturale e di libri all’interno delle scuole Superiori di Primo e Secondo grado in diverse scuole italiane promuovendo il progetto da lei ideato “surfing on books”. Oltre ad avere un proprio blog (il blog è Chez Giulia mentre se volete seguirla su Instagram cercate @giulia_ciarapix), collabora con Il Messaggero e Il Foglio.

 

Potete acquistarlo direttamente da qui:
Book blogger – Giulia Ciarapica